fascia 01

Carta degli habitat di interesse comunitario nei Siti Natura 2000

habitat RN2000

data dell'ultimo aggiornamento della pagina web: 19/01/2018

 

Descrizione

Carta vettoriale riportante la distribuzione degli habitat di interesse comunitario (Allegato I, Direttiva 92/43/CEE) nei Siti della Rete Natura 2000 (SIC/ZSC, ZPS) istituiti in Lombardia. 

Link alla risorsa: HABITAT_LOMB_2018_02.zip (dimensione file: 55 MB) 

 

Modalità di realizzazione

La carta è stata realizzata mediante "mosaicatura" delle singole carte dei Siti della Rete Natura 2000. Il processo è avvenuto mediante il coinvolgimento degli Enti Gestori dei Siti, a cui sono state segnalate le eventuali discrepanze derivanti dal processo di omogeneizzazione dei dati a scala regionale. In generale, questo processo non ha comportato la modifica della forma dei poligoni, ma ha implicato soltanto la ri-attribuzione di alcuni codici degli habitat la cui presenza risultava erroneamente riportata per il territorio regionale. La carta comprende tutti i Siti di Interesse Comunitario, attualmente istituiti come Zone Speciali di Conservazione; inoltre, include tutta la superficie delle Zone di Protezione Speciale, ad eccezione delle seguenti aree in cui la ZPS non risulta sovrapposta alla ZSC:

• IT2010502 “Canneti del Lago Maggiore”;
• IT2030601 “Grigne”;
• IT2040044 “Parco Nazionale dello Stelvio” (per il solo Comune di Ponte di Legno);
• IT2070401 “Parco Naturale Adamello”;
• IT2080301 “Boschi del Ticino”;
• IT20B0401 “Parco Regionale Oglio Sud”.

Il file include gli habitat dei recenti siti proposti (pSIC) IT2080024 Sassi Neri - Pietra Corva, IT2080025 Le Torraie - Monte Lesima, IT20B0018 Complesso Morenico di Castiglione delle Stiviere.

Note tecniche: I dati della presente carta degli habitat di interesse comunitario sono stati utilizzati per l’aggiornamento del database ministeriale e quindi del Formulario Standard di ciascun Sito. Questi dati sono stati trasmessi alla Commissione Europea nel mese di maggio 2017 (Schede e Cartografie del Ministero dell'Ambiente).

Alcuni habitat sono di tipo puntiforme e sono rappresentati da un poligono circolare con diametro di 3 m. Nell’attuale versione, è stata consentita la presenza di due habitat “sovrapposti” (es. 8310 “Grotte non ancora sfruttate a livello turistico” su 9130 “Faggeti dell’Asperulo-Fagetum”). La rappresentazione di questi habitat avviene mediante due distinti poligoni almeno parzialmente coincidenti. É previsto un aggiornamento annuale. Poiché la carta deriva da un semplice processo di “mosaicatura” partendo dalle carte dei singoli Siti, essa potrebbe contenere errori di natura topologica o discrepanze rispetto a quanto riportato in altri documenti.

Citazione consigliata: Brusa G., Cerabolini B.E.L., Corti A., De Molli C., 2017. Carta vettoriale riportante la distribuzione degli habitat di interesse comunitario (Allegato I, Direttiva 92/43/CEE) nei Siti della Rete Natura 2000 (SIC/ZSC, ZPS) istituiti in Lombardia. Versione 2017/07/10. Università degli Studi dell’Insubria - Fondazione Lombardia per l’Ambiente, Osservatorio Regionale per la Biodiversità di Regione Lombardia.

Formato di distribuzione: ESRI shapefile (polygon).

Licenza: IODL 2.0

 

Back to Top