fascia 01

SEMTEK

Produzione di sementi autoctone per gli inerbimenti tecnici montani

Regione Lombardia
Programma regionale di ricerca in campo agricolo 2007-2009

 

A seguito di un precedente progetto SemenSci, supportato dalla DG Agricoltura Regione Lombardia e che vedeva coinvolti Fondazione Minoprio, CRA Istituto Sperimentale per le Colture Foraggere di Lodi e Fondazione Fojanini di Sondrio, il progetto SEMTEK si è proposto di perseguire, oltre a finalità scientifiche, il trasferimento delle tecniche di produzione di sementi autoctone adatte a siti di alta quota delle Alpi Retiche, e delle relative tecniche di utilizzo.
Il progetto si è composto di Azioni Conservazionistiche, Avvio della produzione sperimentale, Indagini genetiche ed agronomiche, Inerbimenti sperimentali e Divulgazione. 
L'obiettivo primario del progetto è stato come detto, il trasferimento delle conoscenze ai coltivatori e agli utilizzatori per avviare una filiera produttiva; questo è stato ottenuto tramite l'allestimento di:

  • coltivazioni sperimentali di specie autoctone presso gli agricoltori per la produzione di sementi;
  • prove di inerbimento tecnico con valenza anche dimostrativa ad uso degli utilizzatori finali.

Passaggi chiave sono stati la raccolta del germoplasma in natura e la sua conservazione fino all'utilizzo, gli approfondimenti scientifici sulla diversità genetica e sui sistemi riproduttivi di alcune
specie di fondamentale importanza, le azioni di assistenza tecnica rivolte agli agricoltori, i contatti con enti territoriali e la stesura di un manuale contenente le linee guida per gli inerbimenti in alta quota.

 

  

Back to Top