Salix waldsteiniana

Da Legge regionale 10 - Flora e piccola fauna protette in Lombardia.
Versione del 31 gen 2011 alle 15:15 di Arianna (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

Salice di Waldstein C2

P Leg 03.jpg 0,3-1,5 m Fam. Salicaceae
Salix wald. Foto S.Frattini

Foto S.Frattini

Arbusto con foglie obovate, lunghe 2-4 cm, con margine da irregolarmente dentato ad intero, da giovani pubescenti (in seguito glabrescenti), discolori (pagina superiore verde e lucida e pagina inferiore opaca e glauca), con 10-14 paia di nervature secondarie. Amenti maschili lunghi fino a 3,4-5 cm, brattee fiorali discolori, rosso-brunastre all’apice, più chiare alla base. Fioritura: V-VI.

Simile a S. caesia, che presenta foglie concolori (glauche ed opache su entrambe le pagine) con 8 paia di nervi secondari e amenti maschili più brevi (1-1,5 cm).

Raro.


subalp.

Macereti, pendii umidi

pref. CALC

E-Alp./Illyr.

049 Salix wald mappa.jpg