Hyla intermedia Boulenger, 1882

Da Legge regionale 10 - Flora e piccola fauna protette in Lombardia.
Versione del 20 mag 2012 alle 16:05 di Ct50ct (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

Raganella italiana B2

Leg zoo 01.jpg 55 mm Fam. Hylidae
V12 Hyla intermedia.jpg Questa specie è dorsalmente verde e liscia, con una stria scura a delimitare il ventre biancastro. Nei maschi il sacco vocale presente sulla gola è di colore giallo scuro.

È una specie fortemente colonizzatrice. La riproduzione avviene dalla fine di marzo a maggio.

Le femmine depongono alcune centinaia di uova, raccolte in masserelle della dimensione di una noce, che i maschi fecondano durante l’amplesso ascellare.

È l’unica specie di anfibio lombardo che conduce una vita pressoché arboricola, aiutandosi nell’arrampicata con le dita terminanti con un disco adesivo.




Occasionalmente fino ad oltre 1300 m s.l.m.

Frequenta ambienti soleggiati molto diversi fra loro quali risaie e pozze temporanee ma anche ambienti relativamente asciutti (brughiere, parchi urbani, giardini, orti), in prossimità o all’interno dei centri abitati

Italico Siculo


V12 Hyla intermedia MAPPA.jpg