Salamandra salamandra (Linnaeus, 1758)

Da Legge regionale 10 - Flora e piccola fauna protette in Lombardia.
Jump to navigation Jump to search

Salamandra pezzata A2

Leg zoo 01.jpg 250 mm Fam. Salamandridae
V02 Salamandra pezzata.jpg

La salamandra pezzata è un urodelo ben riconoscibile per la sua livrea nera con macchie gialle più o meno estese. Di norma è attiva di notte, o anche di giorno dopo le piogge, quando gli adulti escono dai rifugi (anfratti sotto i tronchi o le rocce) perlustrando il terreno alla ricerca delle prede (molluschi, lombrichi, ragni e insetti). Gli accoppiamenti avvengono a terra.

Questa specie non depone le uova, ma queste sono fecondate all’interno del corpo della madre, raggiungendo un avanzato stadio di maturazione. Le larve (da 10 a 60) sono partorite per lo più a primavera, in piccole pozze dei ruscelli con acqua fresca e ossigenata.



0-2000

Boschi di latifoglie collinari e pedemontani

Europeo


V02 Salamandra pezzata MAPPA.jpg