Persicaria amphibia

Da Legge regionale 10 - Flora e piccola fauna protette in Lombardia.
Jump to navigation Jump to search

Poligono anfibio C1

Leg 03.jpg 30-120 cm Leg 09.jpg 3-6 mm Fam. Polygonaceae
Persicaria amphibia. Foto S.Frattini

Foto S.Frattini

Pianta anfibia, con rizoma strisciante, nodoso, e fusto in genere sommerso. Foglie lanceolate, lunghe fino a 12 cm; ocrea con ciglia di c. 2 mm. Infiorescenza spiciforme, terminale, cilindrica, densa, con fiori a perigonio bianco-purpureo. Acheni di 2-3 mm, biconvessi. Fioritura: VI-IX.

Si distingue dalle specie appartenenti al medesimo genere soprattutto per essere pianta anfibia, con infiorescenza solo terminale e picciolo inserito a metà dell’ocrea.

In forte rarefazione per bonfiche ed inquinamento delle acque.



plan.-mont. (subalp.)

Acque stagnanti, campi umidi, fossi

pref. SIL

Subcosmop.


056 Persicaria am mappa.jpg