Dicranum viride

Da Legge regionale 10 - Flora e piccola fauna protette in Lombardia.
Jump to navigation Jump to search

Muschio biforcato verde C1

M ciuf Leg 01.jpg 1- 4 cm Fam. Dicranaceae
Dicranum viride. Foto G. Brusa

Foto G. Brusa


Colonie di colore verde scuro, spesso confluenti. Fusti eretti, semplici o ramificati. Foglie rigide, appressate se asciutte, divaricate se umide, lunghe sino a 5 mm; foglie gradualmente terminanti in una punta fragile e quindi spesso mancante. Sporofito non osservato sul territorio italiano.

Facilmente confondibile con altre specie congeneri, dalle quali può essere distinta solo attraverso l’osservazione di caratteri microscopici.

Indicata genericamente come abbastanza rara, è però presente in numerose località della provincia di Varese. La gestione forestale rappresenta il principale fattore per la sua conservazione. All. II DH.



(plan.-) coll.-mont. (-subalp.)

Sulla corteccia di tronchi di alberi vetusti (castagno, quercia, ontano, ecc.) in boschi con alta umidità atmosferica; più raramente su legno marcescente e su roccia.

ACI

Emisfero boreale


005d.jpg