Astragalus frigidus

Da Legge regionale 10 - Flora e piccola fauna protette in Lombardia.
Jump to navigation Jump to search

Astragalo delle regioni fredde C1

P, H Leg 03.jpg 20-40 cm Leg 10.jpg 12-15 mm Fam. Fabaceae
Astragalus frigidus. Foto S.Frattini

Foto S.Frattini

Fusti eretti, glabri, ramificati in alto. Foglie imparipennate lunghe 5-8 cm, con 4-7 paia di fogliole ellittiche, glabre, lunghe 2-2,5 cm. Stipole ovali, abbraccianti il fusto. Fiori bianco-giallastri penduli, in racemi di 5-20, portati da peduncoli lunghi quanto le foglie. Legumi tozzi e densamente pelosi. Fioritura: VII-VIII.

A. penduliflorus, più comune, si distingue per le foglie composte di 9-15 paia di fogliole e per la corolla giallastra. È inoltre specie preferente la silice.

Raro.




subalp.-alp.

Praterie e pietraie fresche e umide

pref. CALC

Arct.-Alp.

165 Astragalus fri mappa.jpg